image/svg+xml

26 settembre 1970

26 settembre 1970

26 settembre 1970 – Il cielo limpido è un lungometraggio del 2009, produzione Mana Chuma Teatro, liberamente tratto dallo spettacolo teatrale ’70voltesud, scritto e diretto da: Massimo Barilla e Salvatore Arena.

Premessa
Sono passati quasi 50 anni dai tragici avvenimenti che hanno interessato la Calabria nel 1970, narrati, per la prima volta in maniera organica, nello spettacolo teatrale ’70voltesud: i moti di Reggio Calabria, la strage di Gioia Tauro, la morte dei cinque anarchici calabresi che su quei fatti indagavano, il golpe borghese.
Per provare a uscire dallo schema classico delle riletture, che il più delle volte sortiscono l’effetto di ridurre e contenere la memoria storica piuttosto che renderla viva e libera, e rispondendo a numerose sollecitazioni raccolte nei due anni di circuitazione dello spettacolo, gli autori si sono interrogati su possibilità espressive differenti con cui affrontare questo lavoro, per provare da un lato a fissarlo in una forma compiuta e autosufficiente, e dall’altro a renderne più agevole la diffusione al di fuori del teatro.

La forma
La stessa scrittura drammaturgica di ’70voltesud, per certi versi già molto simile nella costruzione ad una intelaiatura cinematografica, e la disponibilità di notevolissimi materiali d’archivio, non utilizzati per ovvie ragioni nel lavoro teatrale, ha portato a immaginare un lavoro organico tra il linguaggio proprio del teatro e quello del cinema documentario, per provare ad esplorare una nuova forma di costruzione, che per analogia al docu-film abbiamo definito docu-teatro.

La costruzione
Il lavoro filmico è stato costruito principalmente sulla struttura dello spettacolo teatrale, pur attraverso una sua riduzione e riscrittura appositamente finalizzata. A riprese in teatro, progettate e realizzate ad hoc, alternate con riprese realizzate sui luoghi in cui si svolsero gli avvenimenti narrati, si sovrappongono i materiali di repertorio, filmici, sonori e fotografici, in gran parte inediti, raccolti nel lavoro studio e progettazione dello spettacolo.